Messaggi della Domenica

Messaggio dell’1 Ottobre 2017

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, anche questa sera viene a voi per parlarvi: “FIGLI MIEI, IL MIO GRANDE DESIDERIO E’ CHE TUTTI I POPOLI SI UNISCANO! SAPESTE, FIGLI, CHE BRUTTE COSE VI SONO ALL’ORIZZONTE! FIGLI MIEI, IO VI AIUTERO’, MA VOI DOVETE PREDISPORVI IN MODO CHE IL CIELO VI POSSA AIUTARE!”.

Alcuni figli devono fare un grande cammino, perché intendono la Fede in Dio a modo loro!
LA FEDE IN DIO E’ UNA ED E’ SCRITTA!
VI SONO LA BIBBIA E IL VANGELO!
OGNUNO PROFESSI IL CREDO GIUSTO, ALTRIMENTI SI PREDISPONE A SATANA!
FIGLI, IO, MADRE MARIA, SONO VENUTA IN QUESTO LUOGO SANTO, PERCHE’ DIO MI HA MANDATA!
Vedete! QUANDO DIO MI MANDA IN UN LUOGO, FIGLI, VUOL DIRE CHE E’ MOLTO IMPORTANTE, IMPORTANTE PER TUTTI I POPOLI DELLA TERRA!
IO VENGO OGNI GIORNO ED OGNI GIORNO LASCIO LA PAROLA DI DIO!
DETTO QUESTO, FIGLI, PERCHE’ VI SONO ANCORA COSI’ TANTI FIGLI LONTANI DA DIO?
FIGLI MIEI, PICCOLI MIEI, TORNATE A DIO NELLA CONSAPEVOLEZZA DI AMARLO, DI RISPETTARLO E DI LODARLO!
FATELO, PERCHE’ PER TUTTI VOI I TEMPI SARANNO MOLTO DIFFICILI!
Questo mondo dovrà cambiare, altrimenti l’Ira di Dio si abbatterà su questa terra!
Non dimenticate: “VI SARANNO I TRE GIORNI BUI E CREDETE, FIGLI, SARA’ UN MOMENTO DIFFICILE PER LA TERRA IN CUI VI SARANNO ANIME CHE PARLERANNO FACENDOVI CREDERE CHE SONO I VOSTRI CARI DEFUNTI, MA NON E’ COSI’; VOI IN QUEL MOMENTO DOVRETE RIMANERE CHIUSI IN CASA E SAPPIATE, FIGLI, CHE GLI SPIRITI MALIGNI BUSSERANNO ALLA PORTA CHIAMANDOVI CON IL VOSTRO NOME E VI PORTERANNO AI RICORDI PASSATI CON UN VOSTRO CARO DEFUNTO, MA VOI NON DOVRETE APRIRE E QUESTO SARA’ MOLTO DIFFICILE PER GLI ESSERI UMANI SULLA TERRA E, PERTANTO, GLI SPIRITI MALIGNI FARANNO TANTE VITTIME”.
AVETE COMPRESO, FIGLI MIEI?
Io, Madre Maria, vi ho parlato con il Cuore tra le mani e badate, figli, che all’orizzonte vi sono calamità naturali sconvolgenti per la terra.
FIGLI, COSA VOGLIO DIRVI?
In un’unica parola: “SE L’UOMO TORNA A DIO E SI PENTE PER AVER TOCCATO IL CREATO DI DIO E SE I POPOLI DELLA TERRA SI UNISCONO IN FRATELLANZA, TANTE CATASTROFI NATURALI POSSONO ESSERE EVITATE”.
Tutto ciò che accade sulla terra è voluto e creato dall’uomo!
L’uomo doveva proteggere questo paradiso terrestre ed invece è diventato per voi un Inferno!
AVETE PERSO LA FEDE IN DIO E TRA VOI NON VI E’ PIU’ RISPETTO, NON VI ASCOLTATE PIU’, NON VI PARLATE PIU’ E SIETE DIVENTATI AGNOSTICI!
COME POTETE ANDARE AVANTI?
In questo momento dovreste essere tutti pronti!
Ripeto: “DIO MI HA MANDATA SU QUESTO COLLE, AFFINCHE’ CHIAMASSI I POPOLI A RACCOLTA!”.
Figli, uniti difendete la Mia Amata Chiesa! Se non sarete uniti, non potrete difendere la Mia Amata Chiesa!
VESCOVI E CARDINALI SI PENTANO AMARAMENTE!
IL GIORNO VERRA’ E PER LORO SARA’ MOLTO DIFFICILE!
I MASSONI TOLGANO LE MANI DAL CROCIFISSO E DALLA PAROLA DI DIO!
NELLA CHIESA CI SARA’ UN GRANDE SCISMA!
PENSATE, FIGLI, COSA NE SAREBBE DELLA MIA AMATA CHIESA!
PENSATE, FIGLI, COME VERREBBE USURPATO IL NOME DI MIO FIGLIO!
QUANTO BEN PARLARE! VESCOVI E CARDINALI, TENETE LA VESTE PULITA ED ANCOR PIU’ LE MANI E LA BOCCA, ALTRIMENTI VERRETE INCHIODATI CON LA LINGUA IN PURGATORIO!
Figli Miei, quando vi dico di essere uniti, unitevi!
Piano piano faranno scomparire tutti i simboli della Messa e verranno sostituiti con altri stemmi!
ADESSO SPERO CHE VOI COMPRENDIATE LA GRAVITA’ E NON E’ IL TEMPO DI ESSERE STOLTI, MA E’ IL TEMPO DI TIRARVI SU LE MANICHE E CONTROLLARE TUTTO CIO’ CHE VIENE DALLA CHIESA, PERCHE’ VOI SIETE LA CHIESA.
MIO FIGLIO VI AIUTERA’ A COMPRENDERE OGNI COSA, VI GUIDERA’ PASSO PER PASSO, MA VOI NON GIRATE IL CAPO DALL’ALTRO LATO.
IL VOSTRO SGUARDO DEVE ESSERE RIVOLTO VERSO LA MIA AMATA CHIESA!
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Vi do la Mia Santa Benedizione e vi ringrazio per avermi ascoltata”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

GESU’ E’ APPARSO ED HA DETTO
Sorella è Gesù che ti parla: TI BENEDICO NEL NOME MIO TRINO, CHE E’ IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.
“Essa scenda con fervore su di voi e vi faccia comprendere che non potete più dire” DOPO”.
ADESSO, FIGLI, DOVETE DIFENDERMI! VOI SARETE ME SULLA TERRA E FARETE SI’ CHE I MASSONI NON TOCCHINO IL MIO TABERNACOLO!
FIGLI, E’ IL VOSTRO SIGNORE GESU’ CRISTO CHE VI PARLA!
SVEGLIATEVI, PERCHE’ QUESTO E’ TEMPO DI DIFESA, QUESTO E’ TEMPO DI DIFENDERE LA BIBBIA, IL VANGELO E TUTTO CIO’ CHE IO VI HO DONATO.
Leggete la Bibbia, leggete il Vangelo, ma anche lì la Chiesa ha messo le mani!
LA PAROLA DI DIO E’ UNA E TALE DEVE RESTARE!
NON POTETE METTERE LA PAROLA DI DIO NEL PIANO DI MODERNITA’, PERCHE’ NON E’ UN VESTITO, NON E’ UNA CRAVATTA, MA E’ PAROLA DI DIO!
LA PAROLA DI DIO E’ SCRITTA CON IL FUOCO E CON LA POTENZA DI DIO!
NESSUNO OSI TOCCARE CIO’ CHE IL PADRE MIO HA LASCIATO!
FERMATEVI!
Mi rivolgo anch’IO ai Vescovi e ai Cardinali: “STOLTI! FATE CIO’ CHE GRADITO A ME, TOGLIETE TENDE, TAPPETI, TOGLIETE TUTTO, SEDETEVI SULLA PIETRA E NON CHIUDETEVI NELLE FORTEZZE! VOI SIETE STATI CONSACRATI PER ANDARE IN MEZZO AI POPOLI! NON DETTATE REGOLE DALLE REGGE! SPORCATEVI LE MANI, ATTRAVERSATE LE CITTA’, LE PERIFERIE, I MONTI ED OGNI POSTO A PIEDI COME UN TEMPO!”.
SONO STATO CHIARO?
TUTTI IN ALLERTA!
FEDE FERVENTE ED ANDATE AVANTI!
NON MANCA TANTO ALLA MIA VENUTA E SAPPIATE, FIGLI, CHE COMINCERO’ DALL’ALTO, OVE VI SONO STOLTI CHE PENSANO DI AVERE GRANDE CULTURA, SPAZZERO’ LE RICCHEZZE E FARO’ POSTO AI POVERI E LI INNALZERO’!”.
VI BENEDICO TUTTI NEL NOME MIO TRINO, CHE E’ IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.

LA MADONNA E’ APPARSA ALLE ORE 22.00 ED E’ SALITA AL CIELO ALLE ORE 22.11, INDOSSAVA UN ABITO DI COLORE ROSA E UN MANTO, ANCH’ESSO DI COLORE ROSA, CHE LE PARTIVA DAL CAPO E LE ARRIVAVA FINO IN FONDO AI PIEDI, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE, NELLA MANO DESTRA AVEVA IN MINIATURA UN TABERNACOLO CON LA PORTICINA APERTA, CON LA MANO SINISTRA INVITAVA I POPOLI A GUARDARE IL TABERNACOLO E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA BUIO.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.
GESU’ E’ APPARSO ALLE ORE 22.11 ED E’ SALITO AL CIELO ALLE ORE 22.18, APPENA APPARSO HA FATTO RECITARE IL PADRE NOSTRO, INDOSSAVA UNA TUNICA DI COLORE ECRU’, NEL BRACCIO DESTRO AVEVA UN ROSARIO FATTO DI LEGNO DI ULIVO A GRANI GROSSI E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO I POPOLI CHE CAMMINAVANO E PORTAVANO UN RAMO DI ULIVO.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI (IN PRIMO PIANO VI ERA S. MICHELE ARCANGELO).

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche