Messaggi con Pergamena

Messaggio del 6 Settembre 2015

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata e Madre di tutti i Popoli torna ancora tra voi per dirvi: “OGNI BUON CRISTIANO DEVE COSTANTEMENTE FARSI L’ESAME DELLA PROPRIA COSCIENZA. FIGLI, L’ESAME DI COSCIENZA E’ UN’ECCELLENTE MANIERA DI VIGILARE SUL VOSTRO MODO DI VIVERE, SIGNIFICA RIFLETTERE CON DILIGENZA SUGLI ATTEGGIAMENTI PERSONALI: PENSIERI, PAROLE, AZIONI E OMISSIONI E VERIFICARE SE SONO STATI D’ACCORDO CON LA VOLONTA’ DI DIO NEI DOVERI DEL PROPRIO STATO”.

Figli, gli errori scoperti saranno oggetto di correzione e, se è necessario, anche di Perdono di Dio.
Figli cari, questo esame richiede momenti di tranquillità, un clima di silenzio e di raccoglimento che rende più facile la riflessione interiore.
Figli Miei, l’esame di coscienza ha aiutato molte anime a raggiungere la Santità; affermare che tutto ciò è svanito è un errore contro la vigilanza che il vostro Gesù tanto raccomanda, è un cadere in quella tiepidezza che provoca il vomito di Dio. Il vostro Gesù dice con tono pacato, ma forte: “TU NON SEI NE’ FREDDO NE’ CALDO!!! MAGARI TU FOSSI FREDDDO O CALDO!!! MA POICHE’ SEI TIEPIDO, STO PER VOMITARTI DALLA MIA BOCCA”.
Alla categoria, che Dio rigetta, appartengono anche tutti i pigri di Spirito: “I DESIDERI DEL PIGRO LO PORTANO ALLA MORTE; TUTTO CIO’ INDICA COLORO CHE RIFUGGONO DAL COMBATTIMENTO SPIRITUALE DEL BUON CRISTIANO, QUELLI CHE SCANSANO TUTTO CIO’ CHE COSTA FATICA”.
Figli, buona Volontà, Sacrificio, Sforzo, per correggere i propri difetti, fare del Bene al prossimo, rinunciare ad ogni egoismo, sfruttare i Talenti ricevuti da Dio. Non dare nessun peso ai peccati di omissione, cari figli, il Vangelo riserva a loro una forte condanna.
Figli, ricordate il Servitore che aveva nascosto sottoterra il Talento del suo padrone? Riceve questa sentenza: “SERVO MALVAGIO E PIGRO, AVRESTI DOVUTO AFFIDARE IL MIO DENARO AI BANCHIERI E COSI’, RITORNANDO, AVREI DOVUTO RITIRARE IL MIO CON L’INTERESSE; TOGLIETEGLI DUNQUE IL TALENTO E DATELO A CHI HA DIECI TALENTI”.
Figli Miei, cercate di comprendere il valore di queste Mie Parole e mettetele in pratica quanto prima, altrimenti ne risponderete severamente a Dio Padre Onnipotente, Creatore di ogni creatura e cose esistenti.
Adesso, cari figli, invito tutti voi a chinare il capo e a pregare senza posa.
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti e vi ha amati tutti con l’Ardore del Suo Cuore. Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!!!

LA MADONNA ERA VESTITA DI BIANCO E CON IL MANTO CELESTE; SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA UN BUCO NERO CHE METTEVA MOLTA ANSIA.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento