Messaggi della Domenica

Messaggio del 29 Ottobre 2017

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, anche questa sera con Gioia e Perseveranza viene a voi.

Figli, vengo a voi per dirvi: “GRANDE SARA’ QUESTO QUINTO ANNIVERSARIO DELLA MIA VENUTA! NON TEMETE, FIGLI MIEI, ANCHE SE QUESTO E’ UN TEMPO NON FAVOREVOLE, SE E’ UN TEMPO CATTIVO!”.
Come vi ho già detto in altri Miei messaggi: “MIO FIGLIO SAPEVA GIA’ CHE CON LA MIA VENUTA IN QUESTO LUOGO VI SAREBBE STATA TURBOLENZA! PIU’ SOFFERTA SARA’ QUESTA OPERA E PIU’ GRANDE QUESTA OPERA SARA’ E GRANDI SARANNO AGLI OCCHI DI MIO FIGLIO COLORO CHE MI HANNO SOSTENUTA FINO ALLA FINE”.
Un giorno c
oloro che mi hanno respinta dovranno ricredersi e mi cercheranno gridando ed Io, Madre Generosa, mi offrirò a loro.
Figli Miei, volevo dirvi ancora una cosa: “L’ANTICRISTO E’ PIU’ VICINO A VOI!
I MASSONI GLI STANNO INDICANDO LA STRADA! QUESTO E’ IL TEMPO DI ESSERE VIGILI! VOI, POPOLO DI DIO, SIATE VIGILI, VIGILATE SU TUTTO CIO’ CHE APPARTIENE ALLA MESSA!
FRA NON MOLTO VI SARA’ UN ALTO PRELATO CHE PARLERA’ E PROVOCHERA’ GRANDE DOLORE AL POPOLO DI DIO”. 
Figli Miei, Io, Madre Maria, vengo costantemente in mezzo a voi e vi indico la Via da percorrere. 
Questo è un tempo difficile per la Mia Amata Chiesa, ma ancora non posso svelarvi tutto; vi dico solo che l’Anticristo ha sembianze dolci, gentili, parla di Dio, ma non è il vostro Dio, attirerà grandi folle e nelle folle i demoni faranno festa di anime.
FIGLI MIEI, ASCOLTATE CIO’ CHE VI DICO! TUTTO E’ IN CONCOMITANZA!
IL QUINTO ANNIVERSARIO E QUESTO TEMPO HANNO MOLTE COSE IN COMUNE!
CI SARANNO CAMBIAMENTI REPENTINI E POI COMPRENDERETE IL PERCHE’ QUESTO QUINTO ANNIVERSARIO HA LA SUA IMPORTANZA COME PURE IMPORTANTI SONO COLORO CHE HANNO PORTATO AVANTI LA MIA FONTE PER TUTTO IL TEMPO. 
GRANDI SIETE AGLI OCCHI DI DIO, SIATE UMILI, TENETE IL CAPO BASSO E DIO VI APPREZZERA’ COME GRANDI LAVORATORI E COME FIGLI. 
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO. 
Vi do la Mia Santa Benedizione e vi ringrazio per avermi ascoltata”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

GESU’ E’ APPARSO ED HA DETTO
Sorella è Gesù che ti parla: TI BENEDICO NEL NOME MIO TRINO, CHE E’ IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.
“Essa scenda su di voi con Potenza e vi faccia rallegrare per questo quinto anniversario.
FIGLI, ECCOMI! E’ il vostro Signore Gesù Cristo che vi parla!
RALLEGRATE I VOSTRI CUORI IN QUESTO QUINTO ANNIVERSARIO!
Quante sfide, quante insidie avete superato!
Ecco, figli, fra un po’ è il quinto anniversario e, se i popoli avessero compreso dall’inizio, grandi cose sarebbero state fatte, ma IO sono paziente, IO aspetto e intanto benedico i figli.
Figli, dovete guardarvi intorno!
L’Anticristo, come ha cercato di farvi comprendere la Madre Mia, vivrà in mezzo a voi, mangerà con voi, sarà sorridente ed affabile, ma chi mi porta nel cuore comprenderà subito il suo misfatto.
Adesso vi dico: “FATE CIO’ CHE IL CIELO VI DICE, OBBEDITE ED IO NON VI FARO’ MANCARE NULLA, SARETE CON ME FINO ALLA FINE DEL MONDO, IO RENDERO’ FRESCHI I DESERTI PER VOI, IO ABBASSERO’ LE MONTAGNE PER TUTTI VOI E VI DARO’ OGNI NUTRIMENTO IN OGNI SITUAZIONE DELLA VOSTRA VITA TERRENA”.
Figli Miei, farò di voi delle splendide creature e anche in mezzo alle tempeste più violente sarò con voi e vi nutrirò con il Mio Balsamo.
FIGLI MIEI, FATE LA MIA DIVINA VOLONTA’, FATE COSA GRADITA A ME E VIGILATE SULLA MIA AMATA CHIESA, PERCHE’ QUESTO NON E’ UN TEMPO FAVOREVOLE PER ESSA!”.
VI BENEDICO TUTTI NEL NOME MIO TRINO, CHE E’ IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.

LA MADONNA E’ APPARSA ALLE ORE 21.00 ED E’ SALITA AL CIELO ALLE ORE 21.09, VESTIVA TUTTA DI PIZZO BIANCO, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE, NELLA MANO DESTRA AVEVA UN BOUQUET DI GIGLI BIANCHI IN MEZZO AI QUALI VI ERA UN’ OSTIA, NELLA MANO SINISTRA AVEVA UN ROSARIO VERDE E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA UNA PROCESSIONE CHE ANDAVA VERSO LA FONTE. VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.
GESU’ E’ APPARSO ALLE ORE 21.09 ED E’ SALITO AL CIELO ALLE ORE 21.14, APPENA APPARSO HA FATTO RECITARE IL PADRE NOSTRO, E’ APPARSO NELLE VESTI DI GESU’ MISERICORDIOSO, SUL CAPO PORTAVA LA TIARA, NELLA MANO DESTRA AVEVA IL VINCASTRO, NELLA MANO SINISTRA AVEVA UNA PISSIDE CON LE OSTIE E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO ONDE ALTISSIME. VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.

 

 

 

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento