Messaggi con Pergamena

Messaggio del 9 Maggio 2017

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, anche oggi viene a voi.

Figli, vengo a voi per dirvi: “FORTE E’ IL MIO AMORE PER VOI! IL MIO CUORE IMMACOLATO ANELA CHE QUESTO AMORE SIA RICAMBIATO DA VOI FIGLI!”.
Vedete, figli cari! Voi dovete fidarvi di ciò che Io vi dico!
Non vi è BENE più grande di quello che il Cielo vi dona!
Io come Madre comprendo le vostre insicurezze, le vostre fragilità e la vostra infelicità, ma, figli Miei, se solo voi riusciste a comprendere quanto è grande l’Amore di Dio per voi, vi decideste a non correre dietro alle cose futili della vita terrena e tornaste tutti uniti al Padre vostro, tutta questa infelicità non vi affliggerebbe e sareste vestiti di Dio e colmi di Misericordia.
IO COSTANTEMENTE VI RICHIAMO A TORNARE A DIO, AFFINCHE’ POSSIATE VIVERE UNA VITA NELLA GIOIA, MA VOI NON VOLETE ASCOLTARE, VOI SAPETE COME DIVENTARE SORDI E CIECHI, MA TUTTO CIO’ NON VI PORTERA’ A NULLA DI BUONO, NON VI PORTERA’ AD UNIRVI TRA VOI FRATELLI E, PERTANTO, NON SARETE MAI COSTRUTTORI DI PACE E DI UN MONDO NUOVO.
Ricordate, figli: “LE COSE SULLA TERRA CAMBIERANNO SOLO SE OGNUNO DI VOI APRIRA’ IL SUO CUORE A DIO ALTRIMENTI, RIPETO, LE SOFFERENZE SARANNO LUNGHE E DOLOROSE; PERCIO’, FIGLI, ASCOLTATE QUESTA MADRE CHE VI AMA, TORNATE AD ABBRACCIARE IL CROCIFISSO E FATE IN MODO CHE LA GIOIA E LA PACE REGNINO SU QUESTA TERRA”.
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti e vi ha amati tutti dal profondo del Suo Cuore.
Ripeto: “NON SMETTERO’ DI GRIDARE FINO A QUANDO TUTTI I MIEI FIGLI NON SARANNO ACCORSI ALLA MIA FONTE!”.
Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

LA MADONNA ERA VESTITA DI BIANCO CON IL MANTO CELESTE, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA UNA PROCESSIONE DI SACERDOTI; LA PROCESSIONE ERA DIRETTA ALLA FONTE.

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche