Messaggi della Domenica

Messaggio del 27 Dicembre 2020

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, anche questa sera viene a voi per amarvi e per benedirvi.
FIGLI MIEI, QUESTA SERA VENGO A VOI E VI MOSTRO LA MIA FAMIGLIA, AFFINCHÉ TUTTI VOI SU QUESTA TERRA PRENDIATE ESEMPIO.
Presto questo anno finirà e un nuovo anno inizierà! Comprendo che questo anno è stato doloroso e forse un po’ lo sarà anche l’anno nuovo, ma voi siate ligi.
Vedete, figli! Un tempo la famiglia terrena era molto simile alla famiglia celeste, ma poi, con l’arrivo del consumismo, siete stati capaci di dissacrare ogni cosa ed adesso state raccogliendo frutti marci; con il nuovo anno riunite le famiglie, abbiate rispetto nella famiglia gli uni per gli altri.
Le famiglie sono benedette da Dio e non si devono disgregare; la famiglia è molto importante: uno per tutti e tutti per uno.
Tutta la famiglia, se vi è tristezza, è triste, ma, se vi è la gioia, tutta la famiglia è gioiosa ed Io dico che, anche nella tristezza, cercate di vedere la luce della gioia.
Gesù dimora in voi e, pertanto, attingete dai vostri cuori la luce perenne che è in voi!
Nelle famiglie non bisogna fare silenzio; in questo tempo i silenzi assordanti creano dolore al Mio Cuore Immacolato.
Figli Miei, parlatevi, accarezzatevi, ditevi parole d’amore, pregate tutti insieme ed ecco che la gioia arriverà nei vostri cuori e nelle vostre anime vi sarà un arcobaleno.
FATELO, FIGLI MIEI! RIMANETE TUTTI UNITI COME LA MIA SACRA FAMIGLIA!
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Vi do la Mia Santa Benedizione e vi ringrazio per avermi ascoltata”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

GESÙ È APPARSO ED HA DETTO
Sorella è Gesù che ti parla: TI BENEDICO NEL NOME MIO TRINO, CHE È IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO! AMEN.
“Essa scenda lenta, calda e focosa, arda nelle vostre menti fino ad arrivare nei vostri cuori, dai vostri cuori vada nelle anime regine e così sentirete la delizia.
FIGLI, CHI VI PARLA È IL VOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO!
Questa sera vengo a voi ed anch’IO vi chiedo unione nelle famiglie e nessuno osi dividere ciò che IO ho unito nel Sacramento del matrimonio.
Vedete, figli! Dovete tornare nuovamente a com’eravate un tempo: non avevate tanto, ma le famiglie erano unite e gioiose, invece oggi avete tutto e forse troppo e non siete felici e le famiglie si disgregano.
COME MAI SIETE ARRIVATI FINO A QUESTO PUNTO?
Ve lo dico IO: “IN UNA FAMIGLIA PUÒ ESSERCI IL SOLE CHE SPACCA LE PIETRE, MA IMPROVVISAMENTE PUÒ ESSERCI ANCHE UN TEMPORALE E, SE NEL MOMENTO IN CUI IMPERVERSA IL TEMPORALE OGNUNO DI VOI SI COPRE CON IL PROPRIO OMBRELLO LASCIANDO GLI ALTRI DELLA FAMIGLIA CON IL CAPO SCOPERTO, ECCO CHE LA FAMIGLIA SI DIVIDE. SOTTO L’OMBRELLO DEVE ESSERCI TUTTA LA FAMIGLIA! SARETE STRETTI, MA SARETE UNITI ED AVRETE FATTO COSA BUONA PER TUTTA LA FAMIGLIA!”.
COMPRENDETE QUESTO MESSAGGIO?
LEGGETELO E RILEGGETELO! VI HO PARLATO CON PAROLE SEMPLICI!
IO cerco di unire le famiglie, ma, ahimè, voi vi predisponete ed aprite le porte a Satana e, una volta aperta quella porta, sarà difficile richiuderla.
FIGLI MIEI, SIATE DOLCI, PARLATEVI E NON FATE SILENZI ASSORDANTI, PERCHÉ I SILENZI PORTANO ALLA SEPARAZIONE DELLA FAMIGLIA!
SONO STATO CHIARO, FIGLI MIEI?”.
VI BENEDICO TUTTI NEL NOME MIO TRINO, CHE È IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO! AMEN.

LA MADONNA ERA VESTITA TUTTA D’AVORIO, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE, NELLA MANO DESTRA, IN MINIATURA, AVEVA LA SACRA FAMIGLIA E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO TUTTI I FIGLI IN GINOCCHIO E IN PREGHIERA.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.
GESÙ INDOSSAVA UNA VESTE DI COLORE BEIGE, SOPRA LA VESTE PORTAVA UN MANTELLO DI COLORE ROSSO E ORO, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA REGALE, PORTAVA LE BRACCIA TESE IN AVANTI CON I PALMI IN SÙ E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO TANTI PASTORI.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.

 

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche