Messaggi con Pergamena

Messaggio del 23 Febbraio 2020

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, oggi viene a voi per amarvi, per benedirvi e per dirvi: “ECCO, FIGLI, SONO QUI! HANNO FATTO SÌ CHE TOGLIESTE TUTTO E NON RIMANESSE NULLA DI ME! POVERI STOLTI! IO SONO NEL MIO AMATO ALBERO, IO SONO NELLA TERRA DI QUESTO COLLE, IO SONO NELL’ACQUA CHE BEVETE!”.
Anche oggi dico ai figli di questa città: “ADESSO TOCCA A VOI DIFENDERE QUESTO LUOGO, PERCHÉ DIO MI HA MANDATA IN QUESTO LUOGO PER VOI E PER TUTTA L’UMANITÀ! BADATE MENO ALLE COSE FUTILI E AL CONSUMISMO ED IMPEGNATEVI UN PO’ DI PIÙ NELLA PREGHIERA A DIO PADRE CELESTE, AFFINCHÉ VI MANDI OGNI BENE! IO SONO QUI ED IL MIO CUORE, NEL VEDERE I FIGLI CHE MI PREGANO, È COLMO DI GIOIA!”.
Figli Miei, Io desidero che tutti i figli della terra diventino figli dal cuore tenero, amabile e caritatevole e tutto ciò che faranno su questa terra gli sarà reso tutto nel momento in cui faranno ritorno alla Casa del Padre.
QUANTE VOLTE, FIGLI, VI HO DETTO CHE LA PACE SU QUESTA TERRA È NELLE MANI DI OGNUNO DI VOI?
Io sono Madre e, come una madre spesso si ferma a riflettere, mi chiedo: “COME SONO DIVENTATI COSÌ? LORO SONO FIGLI DI DIO ED HANNO FATTO DI TUTTO PER NON ASSOMIGLIARE A DIO! NO, FIGLI MIEI! VOI SIETE STATI CREATI AD IMMAGINE E SOMIGLIANZA DI DIO, DIO È IN OGNUNO DI VOI E, PER QUANTO VI SFORZIATE AD ESSERE DIVERSI DA DIO, CONTENETE DIO NELL’ANIMA VOSTRA!”.
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO!
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti e vi ha amati tutti dal profondo del Suo Cuore.
FIGLI MIEI, DALL’ALTO DEI CIELI NON VI PERDO DI VISTA, PERCHÉ VOI SIETE LA COSA PIÙ PREZIOSA CHE DIO ABBIA CREATO!
Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

LA MADONNA ERA VESTITA DI BIANCO CON IL MANTO CELESTE, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO DUE GRANDI PIANTE DI PEONIA DI COLOR FUCSIA.

 

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche