Messaggi Straordinari

Messaggio del 17 Aprile 2015

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata e Madre di tutti i Popoli viene a voi in QUESTO GIORNO SPECIALE. Quello che scolpisco nel vostro cuore: “QUESTO MESSAGGIO COMPLETERA’ LA PRIMA PARTE DI CIO’ CHE VI HO DETTO”.
Osservate come vi trovate al centro della Mia Opera per il Trionfo dei due Cuori uniti.

Questo Tempo è già cominciato; all’inizio vi ho dato COME RIMEDIO UNICO, per questi Tempi, IL MIO ROSARIO; portateLo sempre con voi; utilizzateLo ed unitevi a ME con FERVORE, FEDE E FIDUCIA. NON BARCOLLATE!!! In questa tempesta questo MEZZO, che vi dono, è VITALE, vi permetterà di vivere il vostro GETSEMANI PERSONALE
NELLA VOLONTA’ DIVINA.
In tanti dei Miei Messaggi vi ho ricordato, in modo particolare, di pregare per LA SOFFERENZA DI PAPA FRANCESCO; GLORIA DELL’ULIVO, POICHE’ E’ IL PAPA DEL GETSEMANI. CHE SOFFERENZA PER LUI!!! E CHE UMILE ATTEGGIAMENTO DI FRONTE AD ESSA!!! Rimanete con lui fino alla fine!!!
In questi momenti vi sono stati dati dei Segni nel Cielo per mostrarvi che siete ad un TORNANTE della vostra Storia. Come annunciato più volte dal vostro Gesù il Segno è stato dato; LA VIA DOLOROSA E’ ANNUNCIATA, ANCHE PER IL MIO PICCOLO BOSCO. E’ la seconda parte dei Messaggi, che vi sono stati dati fino ad oggi. IO sono con voi; vi accompagno ogni giorno; offriteMi le vostre vite interamente. LA VOSTRA VIA CRUCIS INIZIA ADESSO E VOGLIO CHE PARTECIPIATE A QUESTA PASSIONE DELLA CHIESA, POICHE’ CI SIETE ANCHE VOI.
MA QUANTI RESTERANNO FINO ALLA FINE? QUANTI SONO GIA’ FUGGITI? Non andate a cercare presso coloro, che Mi conoscono così poco nell’Intimità; NO!!! Perché molti di loro ritorneranno grazie AL MIO ULTIMO APPELLO E ALLA MISERICORDIA DI DIO. IO parlo a quelli più vicini a ME: I MIEI FIGLI, I MIEI DISCEPOLI. Il Mio Cuore è triste e vede di nuovo, quelli che amo e che hanno condiviso il Mio Amore Materno, fuggire e rinnegarMi.
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti; vi ha amati e vi ha avvolti tutti nel Suo Manto Materno.
Vi benedico con tutto il Mio Cuore”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!!!

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche