Messaggi con Pergamena

Messaggio del 11 Aprile 2015

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata e Madre di tutti i Popoli è tornata tempestivamente in mezzo a voi per portarvi Profumo di Santità e per richiamare, ancora una volta, i figli di questa amata città: “POPOLO INGRATO!!! PECCATORI!!! VENITE A ME!!! VENITE AL VOSTRO REDENTORE!!! NON SIATE TIEPIDI!!! SAPETE CHE IL VOSTRO GESU’ VOMITA I TIEPIDI!!! NON STATE NELL’INCERTEZZA, CON UN PIEDE DENTRO E UNO FUORI”.

Dio Lo si ama; EGLI non vi ha mai obbligati; ma, nonostante ciò, costantemente manda la Sua Serva per portarvi sulla Strada della Santità.
Perciò, state zitti!!! Fatevi piccoli!!! Non parlate male della Mia Fonte della Purificazione; se ne dovete parlare desidero che, dalla vostra bocca, vengano fuori Parole di Amore, Parole di Dio e non la Malvagità.
Figli Miei, combatterò Satana fino in fondo; LUI ha reso i cuori dei Miei figli come un arido deserto, ma non temete!!! La Madre Maria e il vostro Redentore, il Signore Gesù Cristo, sono venuti per portare e seminare Santità in tutto il mondo.
Ecco, che questo deserto, se solo lo voleste, potrebbe diventare un immenso deserto di fiori pregiati; questo pregio, cari figli, siete tutti voi perché voi, agli occhi di Dio, siete un pregio.
Ecco perché EGLI Si intromette nella vostra vita; lo fa per portarvi sulla Strada del Bene, affinché voi possiate cominciare a sentire quell’Odore di Paradiso; EGLI vi aspetta; Dio Padre Onnipotente, Creatore di ogni cosa, vi perdona sempre; voi siete l’Amore più grande per Lui; EGLI vive per il vostro Bene e per la vostra Salvezza.
FIGLI, AMATELO!!! RISPETTATELO!!! E confidatevi con Lui; EGLI vi consiglia sempre con tutto l’Amore e la Santità, che EGLI Stesso è.
Figli, la Madre Maria ha parlato!!!
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti, uno ad uno; vi ha trapassati con l’Amore dei Suoi occhi; vi ha dato un pezzo del Suo Cuore ed aspetta un vostro “SI'”. FATE PRESTO!!! Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!!!

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche