Messaggi della Domenica

Messaggio dell’8 Marzo 2020

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, questa sera viene a voi per amarvi, per benedirvi e per dirvi: “FIGLI MIEI, IN QUESTO TEMPO QUARESIMALE INCOMBE UNA GRANDE PANDEMIA SU TUTTA LA TERRA! ADESSO OGNUNO DI VOI DEVE DIVENTARE LIGIO!”.
Ripeto: “VOI SIETE SEMPRE IL PROBLEMA!”.
Mi spiego meglio, figli: “OGNI COSA CHE ACCADE SU QUESTA TERRA COLPISCE I POPOLI! ECCO, FIGLI, PERCHÉ DICO CHE VOI SIETE IL PROBLEMA!”.
Adesso ciò che dovete fare è ritornare come eravate un tempo; la prima cosa da fare è portare alla mente la Parola di Gesù.
Tutto ciò che Gesù vi disse quando venne sulla terra, figli, oggi deve essere messo in pratica in maniera perfetta.
FIGLI, FATE CHE NON SUBENTRI IL PANICO!
Tutti voi siete abituati ad andare di qua e di là, ma andare di qua e di là significa seguire Satana.
Oggi ciò che vi affligge è un problema gravissimo, un problema di vita o di morte, un problema che può essere risolto solo con la vostra intelligenza e con il rispetto per tutti.
QUESTO È TEMPO DI RIMANERE NELLE VOSTRE DIMORE, QUESTO TEMPO, CHE SI INCAMMINA VERSO LA PASQUA, SARÀ UN TEMPO DI DOLORE E DI RIFLESSIONE, UN TEMPO CHE COINCIDERÀ CON LA CROCIFISSIONE DEL VOSTRO REDENTORE!
FIGLI MIEI, DALLA CROCE SCATURISCE OGNI COSA! LA CROCE È GIOIA, È VITA, È POTENZA, È RESURREZIONE!
Ripeto ciò che vi ho detto oggi, ma questa sera lo griderò ancora più forte: “LE MIE PAROLE SONO PERENTORIE, NON SI DISCUTONO E BISOGNA RIMANERE IN OBBEDIENZA ALLE PRINCIPALI AUTORITÀ!”
Ripeto, figli: “RIMANETE QUANTO PIÙ POSSIBILE NELLE VOSTRE DIMORE E, SE TUTTO CIÒ PER VOI DIVENTA UNA COSTRIZIONE, AGLI OCCHI DI DIO È UN AMORE IMMENSO, PERCHÉ UNA VOLTA TANTO SIETE RIUSCITI A RIMANERE NELLE FAMIGLIE”.
Vedete, figli! QUESTA PANDEMIA È PIÙ GRAVE DI QUANTO VOI POSSIATE IMMAGINARE!
IO DAL PRIMO GIORNO L’HO CHIAMATA CON IL SUO NOME; LA SCIENZA NON HA OSATO, MA È PANDEMIA!
VOI COMPRENDETE BENE A COSA SI PUÒ ANDARE INCONTRO?
IN QUESTO TEMPO PREPARATEVI, PERCHÉ DOPO QUESTA PANDEMIA VE NE SARÀ UN’ALTRA ANCORA PIÙ FEROCE DI QUESTA! QUESTA PANDEMIA VI SERVE COME ALLENAMENTO, PERCHÉ LA PROSSIMA NON VI TROVI TOTALMENTE IMPREPARATI!
Figli, pregate, chiamate il Padre e ditegli: “PADRE, PADRE NOSTRO, SAPPIAMO CHE TU NON SEI COSÌ CATTIVO, SEI SOLO ADIRATO! ADESSO, COME CI HA SEMPRE DETTO LA MAMMA SANTA, VENIAMO A TE CON LE LACRIME AGLI OCCHI! SENZA DI TE, PADRE, MORIREMO TUTTI! SALVACI, PROTEGGICI E, SE VUOI, DAI A NOI UN AMMONIMENTO MENO SEVERO!”.
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO!
Vi do la Mia Santa Benedizione e vi ringrazio per avermi ascoltata”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

GESÙ È APPARSO ED HA DETTO
Sorella è Gesù che ti parla: TI BENEDICO NEL NOME MIO TRINO, CHE È IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO! AMEN.
“Essa scenda dolce e calda, faccia percepire che ciò che cammina è il Mio Spirito, che entra nelle menti e poi invade i cuori.
FIGLI, CHI VI PARLA È IL VOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO!
In questo tempo quaresimale e pandemico potreste rimanere di più accanto a ME, perché, ripeto, IO mi sento ancora solo.
VOI MI MANCATE COME IL RESPIRO!
FIGLI MIEI, FATE CHE IL MIO SACRATISSIMO CUORE POSSA BATTERE DI BATTITI NORMALI E, QUANDO CIÒ ACCADRÀ, QUANDO IL MIO SACRATISSIMO CUORE E IL VOSTRO CUORE SI FONDERANNO INSIEME PER BATTERE  UN BATTITO REGOLARE, ECCO CHE SI SARÀ COMPIUTO IL “CUORE A CUORE” E DIO, QUANDO IL TUTTO SARÀ COMPIUTO, INNALZERÀ LO SGUARDO VERSO L’ALTO E POI LO LASCERÀ CADERE LENTAMENTE SU TUTTA LA TERRA E SU TUTTI I POPOLI ED ECCO CHE AVVERRÀ LA FUSIONE D’AMORE”.
VI BENEDICO TUTTI NEL NOME MIO TRINO, CHE È IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO! AMEN.

LA MADONNA ERA VESTITA TUTTA DI AZZURRO, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE, NELLA MANO DESTRA AVEVA TRE FLACONCINI TRASPARENTI E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO I POPOLI CHE IMPLORAVANO CON LE MANI VERSO IL CIELO.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.
GESÙ SI È PRESENTATO NELLE VESTI DI GESÙ MISERICORDIOSO, APPENA APPARSO HA FATTO RECITARE IL PADRE NOSTRO, SUL CAPO PORTAVA LA TIARA, NELLA MANO DESTRA AVEVA IL VINCASTRO E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA UN’OASI DI PALME CON I POPOLI.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche