Messaggi Straordinari

Messaggio del 25 Maggio 2019

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, anche oggi viene a voi per ripetervi: “FIGLI, NON TOCCATE IL CREATO DI DIO! IN QUESTO ISTANTE GUARDATEVI INTORNO E GUARDATE LA NATURA, GUARDATE QUESTO SPETTACOLO CHE DIO VI HA DONATO! E QUA SIETE IN PICCOLO! FIGLI MIEI, DIFENDERE IL CREATO DI DIO DEVE ESSERE UNA VOSTRA PRIORITÀ, MA, SE VOI LO USURPATE, VI FATE DEL MALE CON LE VOSTRE MANI!”.

Ricordate che in questo Creato non vi è una sola cosa che non sia importante per voi; dalla cosa più piccola a quella più grande.
Allora, figli, difendete il Creato di Dio, ma, se prima non lascerete dimorare il vostro Signore nei cuori, questo non accadrà, perché voi classificate tutto come effimero, una cosa da usare e poi gettare.
NO! IL CREATO DI DIO PER VOI È SOPRAVVIVENZA!
Allora Io da questo colle grido forte a tutti i popoli della terra e soprattutto agli uomini potenti, ai cosiddetti comandanti: “NON FATE LA GUERRA E PROTEGGETE IL CREATO DI DIO! ABBELLITELO E RIMANETE COSTANTEMENTE ACCANTO AD ESSO! UN GIORNO, COME VI HO GIÀ DETTO, VI PENTIRETE DI AVER MANOMESSO IL CREATO DI DIO! FERMATEVI E PREGATE DIO PADRE E LO SPIRITO SANTO, AFFINCHÉ VI DIANO LA FORZA DI AMARE E DI CURARE IL CREATO DI DIO!”.
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Vi do la Mia Santa Benedizione e vi ringrazio per avermi ascoltata”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

GESÙ È APPARSO ED HA DETTO
Sorella è Gesù che ti parla: TI BENEDICO NEL NOME MIO TRINO, CHE È IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.
“Essa scenda potente e con fiamma, arda, entri nei vostri cuori e faccia che essi ardano per ME per l’eternità.
FIGLI, CHI VI PARLA È IL VOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO!
OGGI NON VI DIRÒ MOLTO, MA VI DICO CHE VI AMO E MI SENTO SOLO! VORREI INVITARE TUTTI VOI, FIGLI, AD ACCORRERE ACCANTO AL MIO SACRATISSIMO CUORE, MA NON GRADISCO UNA VISITA VELOCE, MA DESIDERO CHE RESTIATE UN PO’ DI PIÙ, PER SEMPRE SE È POSSIBILE! IO SONO PRONTO AD ACCOGLIERVI TUTTI E A DONARVI LA MIA GIOIA E SONO PRONTO ANCHE AD ACCOGLIERE LA GIOIA, CHE VOI, FIGLI MIEI, MI DONERETE!
ECCO, FIGLI, VI HO PARLATO CON IL CUORE TRA LE MANI!
RESTO QUI IN ATTESA! VENITE, VENITE, LASCIATE CHE IO VI ACCAREZZI, LASCIATE CHE IO TOCCHI CON LE MIE DITA I VOSTRI OCCHI!”.
VI BENEDICO TUTTI NEL NOME MIO TRINO, CHE È IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.

LA MADONNA È APPARSA ALLE ORE 15.42 ED È SALITA AL CIELO ALLE ORE 15.47, ERA VESTITA TUTTA DI ROSA ANTICO, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE, NELLA MANO DESTRA AVEVA DUE GIGLI RECISI, UNO BIANCO E UNO ROSSO E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA UN’ACQUASANTIERA IN MARMO.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.
GESÙ È APPARSO ALLE ORE 15.47 ED È SALITO AL CIELO ALLE ORE 15.53, APPENA APPARSO HA FATTO RECITARE IL PADRE NOSTRO, INDOSSAVA UNA TUNICA IN CANAPA DI COLORE ECRU’ E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA IL CREATO DI DIO.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche