Messaggi della Domenica

Messaggio del 24 Febbraio 2019

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, questa sera, mandata da Dio Padre Celeste, viene a voi per dirvi: “SIETE POCO VIGILANTI SULLA CHIESA!”.

Io vi ripeto nuovamente: “LA CHIESA SIETE VOI E TOCCA A TUTTI VOI VIGILARE SU DI ESSA! NON AVETE ANCORA COMPRESO BENE CIO’ CHE STA ACCADENDO NELLA MIA AMATA CHIESA E QUELLO CHE ACCADRA’! LA MASSONERIA NON PERMETTE PIU’ CHE LA CHIESA PRENDA ATTO DEI GRAVI ERRORI CHE IL CLERO COMMETTE! E’ PER QUESTO CHE VI ESORTO COSTANTEMENTE AD ESSERE VIGILI!”.
Voi mi direte: “COSA POSSIAMO FARE NOI?”.
Io vi rispondo: “E’ GIA’ IMPORTANTE LA VOSTRA PRESENZA! VOI POTETE FARE MOLTO! SPALANCATE I VOSTRI CUORI E LASCIATE CHE SIA LO SPIRITO SANTO A GUIDARVI!”.
FIGLI, ANDREMO AVANTI ANCORA UN PO’ E NUOVAMENTE CI SARA’ UNO SCANDALO NELLA CHIESA, TUTTO E’ FERMO, PERCHE’ I PRELATI, CHE VIVONO NEL LUSSO, SI SONO VENDUTI AI MASSONI.
QUANTO DENARO NELLA CHIESA, FIGLI!
Io mi rivolgo alla Chiesa: “APRITE LE PORTE E SFAMATE GLI AFFAMATI!
IL GIORNO VERRA’ IN CUI DOVRETE SEVERAMENTE RISPONDERE DINNANZI AL PADRE CELESTE!
MI RIVOLGO AD ALCUNI VESCOVI CHE VIVONO BLINDATI NELLE LORO RICCHEZZE SENZA APRIRE LE PORTE A COLORO CHE BUSSANO PER FAME!
FORSE, FIGLI, QUESTO MESSAGGIO SCANDALIZZERA’ ALCUNE PERSONE E, PERTANTO, VI DICO: “NON SCANDALIZZATEVI! PREGATE CON IL CUORE CONTRITO, SIATE UNITI E FATE OPERE DI CARITA’ A COLORO CHE HANNO MENO DI VOI!”.
IO PARLO DELLA CHIESA, MA NESSUN FIGLIO DELLA TERRA OSI GIUDICARE LA CHIESA!
VOI, FIGLI, DOVETE SOLO PREGARE, AFFINCHE’ LO SPIRITO SANTO ILLUMINI I CUORI DEL CLERO!
IO DESIDERO CHE LA CHIESA TORNI COM’ERA UN TEMPO, IO DESIDERO CHE I SACERDOTI SIANO ACCOGLIENTI, DOLCI ED AMOREVOLI COM’ERANO UN TEMPO, IO DESIDERO CHE LA CHIESA SIA UNA CASA DOVE UNA MADRE CON UN BAMBINO PUO’ FARE RIFERIMENTO AI SACERDOTI!
QUESTO NON ACCADE PIU’ DA MOLTO TEMPO!
FIGLI MIEI, UNITEVI, PRENDETEVI PER MANO E CAMMINATE!
Ripeto: “FIGLI, SE SARETE UNITI, ANDRETE CON GIOIA VERSO LA SALVEZZA, MA, SE CONTINUERETE A GUARDARVI DI TRAVERSO, VI FARETE DEL MALE GLI UNI GLI ALTRI!”.
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Vi do la Mia Santa Benedizione e vi ringrazio per avermi ascoltata”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

GESU’ E’ APPARSO ED HA DETTO
Sorella è Gesù che ti parla: TI BENEDICO NEL NOME MIO TRINO, CHE E’ IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.
“Essa scenda con amore e fuoco, arda nelle vostre anime e vi faccia comprendere che “amarsi” è cosa buona.
FIGLI, CHI VI PARLA E’ IL VOSTRO SIGNORE GESU’ CRISTO!
AVETE UDITO CIO’ CHE HA DETTO LA MAMMA SANTA?
IO STASERA NON MI DILUNGHERO’ MOLTO, MA METTETE BENE NELLE VOSTRE MENTI CIO’ CHE VI DIRO’!
SE VOI CONTINUERETE A VIVERE LA VOSTRA VITA TERRENA COSI’ COME STATE FACENDO, FIGLI, ALLORA NON AVETE COMPRESO NULLA!
SOFFRIRETE, FIGLI MIEI!
AMATEVI COME IO AMO VOI, NON VEDETE SEMPRE DEL BRUTTO NELL’ALTRO FRATELLO, RICORDATEVI CHE, PORGENDO L’ALTRA GUANCIA, VI AVVICINERETE AL MIO SACRATISSIMO CUORE, SIATE BUONI CRISTIANI, PENSATE A TUTTO CIO’ CHE DOVRETE AFFRONTARE E, SE NON SARETE UNITI, ECCO CHE LE SOFFERENZE SARANNO IMMANI!
Voi direte: “PERCHE’?”
PERCHE’ CHIUNQUE DI VOI AVESSE CIBO O ACQUA NON LO OFFRIREBBE ALL’ALTRO!
FORZA, FIGLI MIEI, CAMMINATE E PREPARATEVI AD ENTRARE NEL DIVIN VOLERE!”.
VI BENEDICO TUTTI NEL NOME MIO TRINO, CHE E’ IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.

LA MADONNA E’ APPARSA ALLE ORE 21.00 ED E’ SALITA AL CIELO ALLE ORE 21.09, ERA VESTITA TUTTA DI BIANCO, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE, NELLA MANO DESTRA AVEVA UN RAMO DI ULIVO E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA UN’OASI DI PALME.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.
GESU’ E’ APPARSO ALLE ORE 21.09 ED E’ SALITO AL CIELO ALLE ORE 21.14, APPENA APPARSO HA FATTO RECITARE IL PADRE NOSTRO, E’ APPARSO NELLE VESTI DI GESU’ MISERICORDIOSO, SUL CAPO PORTAVA LA TIARA, NELLA MANO DESTRA AVEVA IL VINCASTRO E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA UN CAMPO DI PAPAVERI.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento