Messaggi della Domenica

Messaggio del 16 Febbraio 2020

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, questa sera viene a voi per amarvi, per benedirvi e per dirvi ancora: “DOVE AVETE MESSO GLI INSEGNAMENTI DI GESÙ? DIO PADRE CELESTE VI HA MANDATO IL SUO UNIGENITO FIGLIO, IL QUALE È VENUTO E SI È FATTO CARNE IN MEZZO A VOI! I CIECHI HANNO VEDUTO, GLI STORPI SI SONO ALZATI! EGLI VI HA INSEGNATO LA SOFFERENZA, HA BRAMATO LA CROCE, L’HA PORTATA SU DI SÉ E SI È FATTO CROCIFIGGERE PER TUTTI VOI! QUANTE COSE VI HA INSEGNATO? COSA NE AVETE FATTO DEGLI INSEGNAMENTI DI GESÙ? PERCHÉ ADESSO CONDUCETE UNA VITA TERRENA NON GRADITA A DIO? PERCHÉ AVETE RINNEGATO LA LEGGE DI DIO, CHE È COSA PREZIOSA PER TUTTA L’UMANITÀ? SE PERDETE LA LEGGE DI DIO, ECCO CHE TRA VOI FRATELLI SUBENTRERANNO LA FREDDEZZA E L’INDIFFERENZA!”.
Io non molto tempo fa vi ho lasciato un messaggio, in cui vi dicevo di farvi una domanda ed anche questa sera, ripeto, ognuno di voi si fermi con le mani sul cuore e dica a se stesso: “E, SE NON AVESSI L’ARROGANZA, COME SAREI IO? I MIEI FRATELLI, SE NON AVESSERO L’ARROGANZA, COME SAREBBERO?”.
SAREBBE MERAVIGLIOSO, FIGLI!
L’arroganza non viene da Dio e l’avete acquistata strada facendo su questa terra e sgomitate per chi deve essere il primo.
NON DIMENTICATE CHE I PRIMI SARANNO GLI ULTIMI, I PRIMI NON PASSERANNO NELLA PORTA STRETTA.
Io dal profondo del Mio Cuore invito tutto il Popolo di Dio: “DOVETE FERMARVI E PENSARE A TUTTO CIÒ CHE GESÙ HA FATTO PER VOI! VOI DOVETE SEGUIRE LE SUE ORME E, PIANO PIANO, SE VI RAVVEDERETE, UNA NUOVA ALBA VI SORPRENDERÀ E VIVRETE UNA VITA TERRENA NELLA GLORIA DI DIO PADRE CELESTE! SE È BUIO VI SARÀ LUCE, SE È FREDDO VI SEMBRERÀ DI STARE IN PRIMAVERA, SE È CALDO DIO VI DONERÀ UNA BREVE BREZZA!”.
FIGLI MIEI, SARETE CAPACI PER IL VOSTRO BENE DI FARE CIÒ CHE IO VI CHIEDO?
UNITEVI, PRENDETEVI PER MANO, GUARDATEVI NEGLI OCCHI, SPALANCATE I CUORI E LASCIATE CHE LA DELIZIA VI DIMORI PER SEMPRE E COSÌ SARETE UOMINI DAI CUORI TENERI, CARITATEVOLI ED AMOREVOLI!
IL PASSATO NON VI APPARTIENE PIÙ, IL PASSATO È DEL MALIGNO!
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO!
Vi do la Mia Santa Benedizione e vi ringrazio per avermi ascoltata”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

GESÙ È APPARSO ED HA DETTO
Sorella è Gesù che ti parla: TI BENEDICO NEL NOME MIO TRINO, CHE È IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO! AMEN.
“Essa scenda colma d’Amore e con fiamma che arde, entri nella mente, arda tutto il corpo, affinché vi faccia comprendere che il tempo di stare lontani da ME è scaduto.
FIGLI, CHI VI PARLA È IL VOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO!
IO, CHE HO FATTO TANTO PER VOI, NON VOGLIO PIÙ ASPETTARE E DESIDERO CHE, QUANTO PRIMA, VENIATE A ME! MI SENTO SOLO! PASSATE DINNANZI A ME E NON MI DEGNATE DI UNO SGUARDO! MI AVETE ABBANDONATO ED ADESSO MI RITROVO A CHIEDERE LA CARITÀ PER AVERVI VICINO!
Vi voglio uno ad uno e ad uno ad uno vi farò toccare il battito del Mio Sacratissimo Cuore; quel battito non lo dimenticherete mai più, perché il Mio battito sarà il vostro battito, ma lo riconoscerete, perché sarà un battito regolare e scandito.
Figli Miei, IO ho tracciato la via! La Mamma Santa vi accompagnerà, Io sarò lì e i Miei occhi saranno fissi sulla Via e poi ad un tratto, scrutando all’orizzonte, vedo un’ombra e di scatto mi alzo e dico: “PADRE, PADRE MIO, ECCO I FIGLI CHE VENGONO A ME!”.
FIGLI MIEI, DA QUEL MOMENTO CANTEREMO, GIOIREMO E RESPIREREMO INSIEME!”.
VI BENEDICO TUTTI NEL NOME MIO TRINO, CHE È IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO! AMEN.

LA MADONNA INDOSSAVA UN ABITO DI COLORE ROSA TENDENTE AL FUCSIA E UN VELO TEMPESTATO DI PIETRE PREZIOSE, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE, NELLA MANO DESTRA AVEVA UNA PIANTINA DI ULIVO E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA LA FONTE CON ERBA CALPESTATA.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.
GESÙ SI È PRESENTATO NELLE VESTI DI GESÙ MISERICORDIOSO, APPENA APPARSO HA FATTO RECITARE IL PADRE NOSTRO, SUL CAPO PORTAVA LA TIARA, NELLA MANO DESTRA AVEVA IL VINCASTRO E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO I FIGLI DEL GRUPPO RIUNITI.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche