Messaggi con Pergamena

Messaggio dell’11 Settembre 2015

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata e Madre di tutti i Popoli torna tra voi per farvi conoscere la Misericordia di Dio.

Figli, Dio perdona sempre!!! EGLI conosce la debolezza della natura umana e la sua propensione al Male; è infinitamente Misericordioso e dona il Suo Perdono più di settanta volte sette, ma c’è una condizione logica che, per sua natura, è assolutamente necessaria: “IL PENTIMENTO E IL CAMBIAMENTO DI VITA”.
Figli, se una persona, per esempio, viaggiando sbaglia strada mai potrà arrivare alla meta programmata; ci arriverà se, appena accortosi del suo errore, torna indietro.
E’ UN’IMMAGINE DELLA VERA CONVERSIONE”.
Figli, Dio attua tutto questo per mezzo del Sacramento della Confessione o Riconciliazione; Essa può essere tanto frequente quanto lo è la necessità di Perdono.
Figli cari, la Sua Misericordia è inesauribile, insuperabile!!!
Ecco, figli, Gesù esorta tutti ad essere misericordiosi, come lo è il Padre Celeste.
Figli adorati, non dimenticate: “PERCHE’ CI SIA UN MONDO MIGLIORE LA MISERICORDIA DI DIO DEVE REGNARE IN OGNI CUORE”.
Figli, opere belle, fatte dal profondo del cuore, saranno un esempio per ogni uomo sulla terra che dice di essere un buon cristiano.
Sentite quanto è grande la Parola “MISERICORDIA”? Come è Restauratrice delle anime?
Figli, amatevi come Gesù vi ha amati; donate come EGLI Si è donato sulla Croce per tutti voi, per redimere il mondo dai suoi peccati e perché la Pace regnasse in ogni uomo in cammino verso la Misericordia di Dio Padre Onnipotente, Creatore di tutte le cose visibili e invisibili e Padre di ogni uomo battezzato. Ogni battezzato ha la sua famiglia, ma, dopo il Battesimo, è anche figlio di Dio.
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti; vi ha amati tutti immensamente. Io Madre vi lascio la Misericordia del Cielo. Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!!!

LA MADONNA ERA VESTITA TUTTA DI BIANCO; SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA UN MONDO DOVE TUTTI ERANO FELICI.

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche