Messaggi con Pergamena

Messaggio del 5 Giugno 2016

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli e Soccorritrice degli Infermi, ecco, figli, anche oggi, in condizioni diverse, è ritornata a voi per dirvi:”PICCOLI MIEI, SIETE PRONTI PER IL GIORNO 7? QUI NEL CIELO DIO HA PREPARATO TUTTI: LA SUA SERVA, IL SUO AMATO FIGLIO, GLI ANGELI E TUTTI I SANTI. E’ UN GRANDE GIORNO DI PURIFICAZIONE, FIGLI CARI!!!”.

Non dimenticate: “SARETE TUTTI PURIFICATI E PRONTI PER PRENDERVI PER MANO; TUTTO IL POPOLO DI DIO UNITO, FIGLI, MAI COME IN QUESTO TEMPO”.
Non dimenticate: “VOI DOVRETE FAR FRONTE AI GRANDI MASSONI PER LA DIFESA DEL CROCIFISSO, VOI SARETE IN PRIMA LINEA, FIGLI MIEI, PERCHE’ VOI SIETE LA CHIESA ED IO NON HO AVUTO MAI DUBBI CHE VOI, POPOLO DI DIO, FARETE DI TUTTO, PERCHE’ IL VOSTRO GESU’ RESTI LA’ DOV’E’, VOI SARETE QUELLI CHE RINNOVERANNO LA CHIESA, VOI RIPORTERETE LA MIA AMATA CHIESA COM’ERA UN TEMPO. CHE MERAVIGLIA, FIGLI!!! ESSA PULLULAVA DEI MIEI FIGLI!!! IN ESSA C’ERA AMORE, FEDE E CARITA’, TUTTI ERANO UNITI E SI PRENDEVANO PER MANO!!! QUESTA E’ LA CHIESA CHE IL MIO CUORE DI MADRE DESIDERA!!!”.
Figli Miei, vi invito a pregare per Papa Francesco; i Massoni sono già pronti, vorrebbero già macinare l’ulivo, ma voi pregate per lui; lui è forte, lui non si lascia abbindolare, perché Gesù parlerà a lui e farà comprendere a lui che c’é tanta falsità e che il desiderio di Gesù è che lui vada avanti per far progredire la Chiesa, la Chiesa, figli Miei, ove le campane suonano a festa, le porte sono spalancate e i sacerdoti, dinnanzi al tabernacolo, avranno le braccia spalancate, si sposteranno da un lato e poi lasceranno che i figli vadano verso il tabernacolo, perché loro sono già tabernacoli viventi.
Figli, un altro avvertimento voglio farvi quest’oggi: “QUANTE VOLTE VI HO PARLATO DI CATASTROFI? AVETE VEDUTO? UNA DIETRO L’ALTRA, FIGLI MIEI!!! CATASTROFI ED EPIDEMIE!!! FIGLI, VOGLIO INVITARVI A NUTRIRVI CON PRODOTTI SANI DELLA TERRA, MANGIATE LEGUMI, MANGIATE L’AVENA, L’ORZO, PERCHE’ VERRA’ IL GIORNO IN CUI I MEDICINALI DELLA TERRA NON POTRANNO PIU’ AIUTARVI; SOLO LA MANO DI DIO POTRA’ FARLO ED EGLI NON SI DIMENTICHERA’. VEDRETE, PICCOLI MIEI!!! EGLI VI DONERA’ TUTTA LA SUA INCOMMENSURABILE MISERICORDIA, EGLI VI RINGIOVANIRA’, EGLI FARA’ SI’ CHE LE VOSTRE GOTE SARANNO ROSSE!!!”.
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti e vi ha amati tutti dal profondo del Suo Cuore.
HO TOCCATO I VOSTRI CUORI, LI HO PRESI CON LE MIE MANI, LI HO PORTATI A ME ED HO RACCONTATO AD ESSI COSE BELLE DI DIO!!!
FIGLI MIEI, ASCOLTATE IL VOSTRO CUORE E LO SAPRETE!!!
Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!!!

LA MADONNA ERA VESTITA DI BIANCO CON IL MANTO ROSA, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE; SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO CAMPI COLTIVATI.

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche