Messaggi con Pergamena

Messaggio del 4 Aprile 2020

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, oggi viene a voi per amarvi, per benedirvi e per dirvi: “FIGLI MIEI, IN QUESTO TEMPO DI PANDEMIA UNITE TUTTE LE FAMIGLIE E PREPARATE I CUORI, AFFINCHÉ GESÙ RISORGA NEL CUORE DI OGNI FIGLIO!”.
Figli Miei, piccoli Miei, Io so bene quanto vi costi il sacrificio di stare nelle dimore! Non siete più abituati!
Io per anni vi ho chiesto l’unione e voi avete sorvolato, ma adesso, per forza di cose, dovete rimanere nelle dimore.
QUANTE VOLTE VI HO DETTO CHE LA SCIENZA NON PUÒ MAI SUPERARE DIO?
ECCO, FIGLI, IN QUESTO TEMPO ANCHE LA SCIENZA È INERME!
Vi resta solo affidarvi al Padre Celeste, rimanere in obbedienza, non uscire dalle dimore e quest’ultima è molto importante, perché ne va della vostra esistenza e di quella degli altri.
FORZA, FIGLI, PRESTO È QUI LA PASQUA! TUTTI UNITI E TUTTI CON IL SORRISO E CON LA PREGHIERA RIVOLTI A DIO!
Nuovamente voglio ricordarvi che il Padre Celeste non è più dormiente come prima.
FIGLI, AVETE PREGATO DIO PADRE CELESTE?
Forza, figli, dite: “PADRE, PADRE, TI ABBIAMO SENTITO! NON SEI PIÙ DORMIENTE! PADRE, ACCAREZZA IL NOSTRO CAPO, SOFFIA NEL NOSTRO CUORE E FALLO VIBRARE D’AMORE PER TE! PADRE, ASCOLTACI! NON VEDI CHE SIAMO IMPAURITI? NON VEDI CHE NON RIUSCIAMO A RIMANERE NELLE DIMORE? DÌ QUALCOSA, QUALSIASI COSA, MA NON IL TUO SILENZIO, PERCHÉ IL TUO SILENZIO È PEGGIO DELLA PANDEMIA! PADRE, NOI TI ABBIAMO SEMPRE AMATO E NON SMETTEREMO MAI ANCHE SE SEI UN PADRE SEVERO! ABBÀ, TI AMIAMO!”.
Ecco, figli, questo è ciò che dovete dire al Padre!
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO!
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti e vi ha amati tutti dal profondo del Suo Cuore.
Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

LA MADONNA ERA VESTITA DI BIANCO CON IL MANTO CELESTE, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO TANTE COLOMBE BIANCHE.

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche