Messaggi con Pergamena

Messaggio del 3 Giugno 2015

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata e Madre di tutti i Popoli, da tempo, viene in mezzo a voi per farvi conoscere la Parola di Dio e per farvi camminare insieme al Suo Amato Figlio Gesù Cristo.

Ma, ahimé, figli Miei, i vostri occhi sono ancora bendati e le vostre orecchie sono tappate. Non volete capire che IO vi porto la Parola di Dio? Vi ostinate e, come bestie inferocite, vi scagliate contro Dio Padre senza mai mettervi in ascolto.
IO costantemente vi invito alla Conversione, alla Preghiera, al Digiuno e soprattutto all’Unione e, in tutti i Miei Messaggi, vi ho ripetuto di non giudicare ciò che Dio sceglie. Non tocca agli uomini!!!
Figli, IO invito nuovamente tutti voi a tacere e Mi rivolgo, in modo particolare, ai Consacrati: “DEDICATEVI A DISTRIBUIRE IL CORPO DEL MIO AMATO FIGLIO NELLA SANTA MESSA; NON DIMENTICATE!!! EGLI E’ CON VOI, EGLI VI OSSERVA; PERMETTETE ALLA MIA FONTE DELLA PURIFICAZIONE DI CONVERTIRE I CUORI DI QUESTA AMATA CITTA’. E VOI CONSACRATI SAPETE BENE CHE C’E’ TANTO DA FARE, PERCHE’ I FIGLI DI QUESTA AMATA CITTA’ SI SONO FATTI DEVIARE DAL MALIGNO, DAL DENARO E DAI TANTI VIZI DELLA VITA TERRENA. ECCO, FIGLI MIEI CONSACRATI, IO NON MI STANCHERO’ MAI FINO A QUANDO NON AVRO’ CONVERTITO L’ULTIMO CUORE DEI FIGLI DI QUESTA AMATA CITTA’ “.
Adesso Mi rivolgo a tutti i Miei figli, con grande Fervore e Decisione, compresa la Mia Amata Chiesa: “DESIDERO, CHE VOI PARLIATE POCO ED AGIATE DI PIU’ NEL GUIDARE QUESTO GREGGE, CHE ORMAI NON RIESCE PIU’ A RITROVARSI E NON RIESCE A RITROVARE LA STRADA CHE PORTA AL PADRE CELESTE”.
Ecco, a questo anela il Mio Cuore Materno!!! TUTTO IL GREGGE SIA RIUNITO NEL NOME DI DIO!!!
GLORIA AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO!!! E che lo Spirito Santo vi aiuti e vi illumini nel ritrovare la Strada stretta che porta a Dio.
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti; vi ha amati tutti dal profondo del Suo Cuore e non perde mai la Speranza, che tutti i Popoli vengano a LEI. Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!!!

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento