Messaggi con Pergamena

Messaggio del 29 Marzo 2018

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, anche oggi, con il Cuore avvolto nel dolore pur sapendo che EGLI purificherà tutta l’Umanità, viene a voi.

Io chiedo a tutti voi: “POPOLO DI DIO, FATE SILENZIO, FATE COME SE LE VOSTRE CARNI SI LACERASSERO E COSI’ SARETE UNITI STRETTAMENTE AL VOSTRO MAESTRO, VENITE E CONFORTATE QUESTA MADRE!”.
Io ero consapevole di ciò che doveva accadere, ma sono Madre e l’ho portato nel Mio Ventre Materno sapendo bene che sarebbe avvenuta la Sua Resurrezione e le anime vostre sarebbero vissute in Eterno.
LA TERRA TACCIA E LE LUCI SIANO SOFFUSE PER POI AMMIRARE LA BELLEZZA E SENTIRE LA GIOIA DELLA SUA LUCE DIVINA!
Ripeto: “ANCHE OGGI IO MADRE NON PARLERO’ MOLTO! NELLA PREGHIERA E NEL SILENZIO MI SARETE ACCANTO!”.
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Figli, vi ho veduti, vi ho amati e vi ho invitati al silenzio.
Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

LA MADONNA ERA AVVOLTA IN UN MANTO DI COLORE MARRONE, SI TROVAVA IN MEZZO ALLA FOLLA CHE GRIDAVA CONTRO IL FIGLIO, SUL CAPO NON PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA LA VIA DOLOROSA.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento