Messaggi con Pergamena

Messaggio del 28 Marzo 2020

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, oggi viene a voi per amarvi, per benedirvi e per dirvi: “FIGLI MIEI, STATE PREGANDO DIO PADRE CELESTE? FORTE DEVE ESSERE LA PREGHIERA! DA TROPPO TEMPO LE PREGHIERE NON ARRIVANO A DIO PADRE CELESTE! ”
Rivolgetevi al Padre e ditegli: “PADRE, PADRE NOSTRO, SVEGLIATI! NON VEDI CHE SIAMO TORNATI A TE? NOI SIAMO I TUOI FIGLI ED ABBIAMO LASCIATO CHE TI ASSOPISSI, MA ORA SIAMO VENUTI A TE CON TUTTO IL CUORE! PADRE, NON VEDI CHE STIAMO SOFFRENDO? TU, CHE SEI UN PADRE BUONO, AIUTACI E NON ESSERE DORMIENTE! È VERO CHE CI SIAMO ALLONTANATI DA TE, MA NON L’ABBIAMO MAI FATTO DEFINITIVAMENTE, NON CI SIAMO MAI ACCORTI DI QUANTO DOLORE ABBIAMO ARRECATO AL TUO SACRATISSIMO CUORE ED ABBIAMO DETTO “IL PADRE È BUONO E COMPRENDERÀ”. PADRE, TI ABBIAMO LASCIATO SOLO E SEI DIVENTANO DORMIENTE, MA ADESSO NON VEDI CHE SIAMO TUTTI ACCANTO A TE E COME PUOI NON ASCOLTARE LE NOSTRE PREGHIERE E LE NOSTRE SUPPLICHE? PADRE CELESTE, FERMA TUTTO, PERCHÉ L’ACQUA SI È ALZATA TANTO! PADRE, PADRE NOSTRO, A TE, CHE SEI GRANDE E MISERICORDIOSO, A TE, CHE CI HAI MANDATO IL TUO UNIGENITO FIGLIO, A TE, CHE HAI FATTO TANTO PER NOI, CHIEDIAMO DI SALVARCI DA QUESTA PANDEMIA E DI PROTEGGERCI CON IL CALORE CHE SOLO UN PADRE SA DONARE! PADRE CELESTE, TU SEI UN PADRE PROTETTIVO E LA TUA PROTEZIONE CI MANCA! PADRE, TI ABBIAMO PREGATO, MA SEI ANCORA DORMIENTE ED ALLORA NOI, SOTTOVOCE, TI CHIEDIAMO ANCORA DI AIUTARCI E DI SALVARCI!”.
Ecco, figli, questo è ciò che dovete dire al Padre!
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO!
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti e vi ha amati tutti dal profondo del Suo Cuore.
Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

LA MADONNA ERA VESTITA DI BIANCO CON IL MANTO CELESTE, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA UNA LUNGA VIA TUTTA FIORITA.

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche