Messaggi della Domenica

Messaggio del 25 Giugno 2017

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, anche questa sera con Amore viene a voi.

FIGLI, VENGO A VOI PER PARLARVI!
HO GIA’ DETTO QUALCOSA NEL MESSAGGIO DEL POMERIGGIO!
Era da tempo che non permettevo allo strumento di parlare, ma voi, figli Miei, e tutti i Popoli dovete sapere e comprendere tutto quello che i Governi vi nascondono.
RICORDATE, FIGLI, QUANTE VOLTE VI HO DETTO CHE SAREBBERO ACCADUTE COSE GRAVISSIME?
FIGLI, SU DI VOI INCOMBE UN GRANDE ASTEROIDE!
Tempo addietro, figli Miei, vi annunciai che il male sarebbe arrivato dall’alto, ma adesso vi dirò di più: “TUTTI GLI STATI SONO IN CONTRASTO TRA LORO E NON SI DECIDONO A SCEGLIERE CHI DEVE ABBATTERE QUESTO ASTEROIDE PER LIMITARE I DANNI SUI POPOLI! ANCHE I MASS-MEDIA DICONO E NON DICONO, ALCUNI SANNO ED ALTRI NO!”.
FIGLI, COMPRENDETE, PERCHE’ IO VENGO A VOI TUTTI I GIORNI?
Anche la Chiesa, la Mia Amata Chiesa deve parlare in maniera più chiara invece di correggere la Parola di Dio!
FIGLI, IO, MADRE MARIA E MADRE DI DIO, DALL’ALTO DEI CIELI VEDO OGNI COSA E PRESTO COMPRENDERETE BENE IL PERCHE’ DELLA MIA VENUTA SU QUESTO COLLE, DELLA SCELTA DELLA CREATURA E DELLA SCELTA DEI CHIAMATI!
Nei Miei Messaggi, figli, vi ho detto tante volte di essere uniti, perché tutti voi siete importanti per questa GRANDE OPERA.
E’ PER QUESTO CHE A VOLTE IL VOSTRO SIGNORE PARLA FORTE!
FIGLI, NON C’E’ TEMPO DA PERDERE!
Vi avevo detto che quest’anno, 2017, sarebbe stato un anno in cui gli EVENTI si sarebbero susseguiti!
Adesso, figli Miei, non posso dilungarmi, ma capirete tutto nei Miei prossimi Messaggi!
Vedete, figli! IO VI DICO DI FARE FORTEZZA INTORNO ALLA MIA CHIESA, PERCHE’ SARETE VOI A RIALZARE LA CHIESA DEL FUTURO.
NON VEDETE, FIGLI, CHE ANCHE NELLA MIA AMATA CHIESA TUTTO E’ DIVENTATO MODERNO?
Quando entrate in una Casa Santa, se non vi è in corso la Santa Messa, non vedete un Mio Sacerdote e dovete andare a cercarlo; i Sacerdoti devono sì accogliervi nella Confessione, ma sarebbe bene anche una bella parola al di fuori del lavacro.
ECCO, PERCHE’, PICCOLI MIEI, DOVETE PREGARE PER I VOSTRI PASTORI!
IL FUMO DI SATANA HA INVASO ANCHE LA MIA AMATA CHIESA!
AH, FIGLI MIEI, I MASSONI!
La Massoneria è ben istruita nel parlare, ha fatto vittime anche nella Chiesa, è arrivata ferocemente per compiere i suoi misfatti.
ECCO, FIGLI MIEI, ADESSO AVETE COMPRESO UN PO’ DI PIU’ E NON MI STANCHERO’ MAI DI DIRVI CHE LA VOSTRA CHIAMATA E’ STATA UN DONO DI DIO E QUINDI E’ IMPORTANTE PER QUESTO PROGETTO.
Tempo addietro, molto tempo addietro, figli Miei, vi dissi che sarebbe stato difficile per il Mio Messaggero ed infatti lo è stato e lo è ancora; è proprio per questo che tutti i Popoli, quando prenderanno coscienza, accorreranno alla Mia Fonte con le lacrime.
Voi mi direte: “MADRE, COME LO COMPRENDERANNO?”.
FIGLI MIEI, CON I PRIMI EVENTI E CON LO SCONVOLGIMENTO TERRESTRE COMPRENDERANNO!
I PRIMI AD ACCORRERE SARANNO COLORO CHE PRIMA MI HANNO AMATA E POI MI HANNO RESPINTA CON FORZA, MA IO MADRE MARIA LI ACCOGLIERO’ NEL MIO CUORE IMMACOLATO.
IO SONO VENUTA IN QUESTO LUOGO PER CHIAMARE TUTTI I PECCATORI!
Vedete, figli! Presto si vedranno grandi cose e presto tutti i Popoli comprenderanno l’importanza di questa OPERA!
SONO VENUTA QUI PER SVELARVI TUTTO CIO’ CHE VI NASCONDONO!
Io Madre ringrazio dal profondo del Mio Cuore tutti coloro che si prodigano per questa OPERA, perché sono figli svegli ed attenti e coloro che hanno l’Amore di Dio nel cuore saranno quelli che vigileranno e il Cielo vigilerà su di loro accompagnandoli in ogni cosa.
FIGLI, GRANDE E’ L’OPERA DI DIO, GRANDI SARANNO I POPOLI CHE LA PORTERANNO AVANTI E CON LA REALIZZAZIONE DI QUESTA OPERA AVVERRA’ LA LORO SALVEZZA!
Ecco, figli Miei, Io Madre Maria anche questa sera vi ho parlato, vi ho amato e vi ho benedetto.
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Vi do la Mia Santa Benedizione e vi ringrazio per avermi ascoltata”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

GESU’ E’ APPARSO ED HA DETTO
Sorella è Gesù che ti parla: TI BENEDICO NEL NOME MIO TRINO, CHE E’ IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.
“Essa scenda potente su tutti voi e faccia Luce!
La Mia Luce è così potente che scopre tutto quello che vi è da scoprire!
FIGLI, E’ IL VOSTRO SIGNORE GESU’ CRISTO CHE VI PARLA!
Anche questa sera vengo a voi, perché non lascio i Miei figli nella spirale di distruzione!
Vedete, figli! I TEMPI SONO PRONTI ED ANCHE IO SONO PRONTO E NON MANCA MOLTO ALLA MIA RIVENUTA SULLA TERRA.
Figli, ritornerò, affinché non perdiate tutto ciò che vi ho donato millenni fa, verrò per mettere ordine, verrò e vi aspetterò alla Sorgente e lì dovrete darmi il vostro “SI’ DEFINITIVO”.
FIGLI, O SIETE CON ME O CON SATANA! NON VI E’ UNA VIA DI MEZZO!
CHI DICE DI AMARMI NON PUO’ FARLO IN MANIERA BLANDA!
IO, vostro Signore, devo venire prima di ogni cosa e, se non mi amate e non mi lodate, allora siete con Satana.
IO NON VI ABBANDONERO’, LA MAMMA SANTA NON VI ABBANDONERA’, PERCHE’ VOI SIETE FIGLI DI DIO!
Il Padre Mio mi ha mandato in mezzo a voi a morire sulla Croce e da quel momento il Mio Preziosissimo Sangue è stato versato su tutta l’Umanità per la Salvezza della vostra anima; il Padre Mio accoglierà la vostra anima e la terrà con SE’ nell’Immenso Territorio chiamato “CUORE DI DIO”.
Ecco, figli Miei, anche questa sera vi ho fatto Dono della Mia Presenza!”.
VI BENEDICO TUTTI NEL NOME MIO TRINO, CHE E’ IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.

LA MADONNA E’ APPARSA ALLE ORE 21.53 ED E’ SALITA AL CIELO ALLE ORE 22.04, INDOSSAVA UN ABITO DI COLORE BIANCO CANDIDO ORLATO DI PIZZO, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE, NELLA MANO DESTRA AVEVA IL VANGELO APERTO, NELLA MANO SINISTRA AVEVA UNA COLOMBA E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA UNA GRANDE VORAGINE.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.
GESU’ E’ APPARSO ALLE ORE 22.04 ED E’ SALITO AL CIELO ALLE ORE 22.10, APPENA APPARSO HA FATTO RECITARE IL PADRE NOSTRO, INDOSSAVA UNA TUNICA DI COLORE ECRU, SUL CAPO PORTAVA LA TIARA, NELLA MANO SINISTRA AVEVA IL VINCASTRO, LA MANO DESTRA ERA RIVOLTA VERSO I POPOLI E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO ZAMPILLI DI FUOCO.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche