Messaggi con Pergamena

Messaggio del 19 Novembre 2017

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, anche oggi, Giorno del Signore, viene a voi per benedirvi e per guardare nei vostri cuori.

FIGLI MIEI, SIATE UNITI, NON CRITICATEVI L’UNO CON L’ALTRO, ALTRIMENTI QUESTA GRANDE FAMIGLIA NON SI FARA’ MAI!
Quando Io vi dico: “SIATE FIGLI CRISTIANI ESEMPLARI! FIGLI, LO SCARTO! SU QUESTO MONDO TERRENO TRA I POPOLI C’E’ LO SCARTO DEI FRATELLI! QUESTO E’ MOLTO GRAVE! FIGLI, AIUTATE I POVERI, I PIU’ DEBOLI, NON CREATE UNA BARRIERA E NON FATE I PIU’ RICCHI E I PIU’ POVERI!”.
Ricordate, figli: “MIO FIGLIO HA INNALZATO GLI UMILI ED HA MANDATO I RICCHI A MANI VUOTE!”.
Io ho chiesto più volte che i Popoli della terra diventassero una grande famiglia e questo mondo diventasse un mondo migliore!
Figli, un tempo avevate il tempo di aprire la porta di casa e scambiare una parola con l’altro fratello, ma oggi questo non lo fate più e più continuerete così e più vi allontanerete gli uni dagli altri.
QUANDO IO, MADRE DI DIO E MADRE DEI FIGLI DELLA TERRA, APRO IL MIO MANTO PER ACCOGLIERE I POPOLI, NON FACCIO DISTINZIONE, ACCOLGO TUTTI! PRIMA I POVERI E I PIU’ DEBOLI E POI I PECCATORI!
Insisto: “NON CI SIA IN VOI LA CULTURA DELLO SCARTO E FATE CHE I VOSTRI CUORI DIVENTINO CUORI CARITATEVOLI E I VOSTRI OCCHI DIVENTINO OCCHI CAPACI DI GUARDARE OVE C’E’ PIU’ BISOGNO ED ECCO CHE LI’, FIGLI, POTRETE DIRE CHE I VOSTRI CUORI SONO COLMI DI DIO.
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti e vi ha amati tutti dal profondo del Suo Cuore.
PREGO COSTANTEMENTE LO SPIRITO SANTO, AFFINCHE’ CON LA SUA LUCE POTENTE VI FACCIA COMPRENDERE CHE TUTTI UNITI SIETE VINCITORI!
FIGLI, SE SARETE DIVISI, NON ARRIVERETE TUTTI INSIEME AL GRANDE TEMPIO!
Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

LA MADONNA ERA VESTITA TUTTA DI AZZURRO, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO LINGUE DI FUOCO.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento