Messaggi della Domenica

Messaggio del 15 Gennaio 2017

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, anche questa sera, con Amore e Gioia, è tornata a voi.

Figli, desidero ripetervi ciò che vi ho già detto: “COSA STA SUCCEDENDO SU QUESTA TERRA?”.
Ripeto: “NON AVETE UNA META! L’AVETE RESPINTA!”.
Vedete, figli! Questa sera desidero parlare con tutti voi apertamente, parlare tra Madre e figli! Lo so che vi sarà qualche figlio che rimarrà turbato, ma non importa, perché i figli sono così! Poi passerà!
Ditemi: “COSA VI PRENDE? VORREI SAPERE I MOTIVI PER I QUALI AVETE RESPINTO LA VOSTRA META, L’UNICA VOSTRA META!”.
Figli Miei, voi siete diventati arroganti ed anche un po’ presuntuosi, ma non per questo Dio non vi dona la Sua Infinita Misericordia.
IL DISCORDO E’ UN ALTRO, FIGLI MIEI! Voi non potete rimanere in questo limbo, perché non è il vostro posto e, rimanendo lì, i vostri cuori diventeranno sempre più aridi.
AVETE NOTATO, FIGLI, IN 100 ANNI COSA AVETE FATTO A QUESTA TERRA? L’AVETE USURPATA IN OGNI SUA FORMA, AVETE TOCCATO CIO’ CHE DIO HA CREATO ED ANCORA NON VOLETE FERMARVI, ANCORA AVETE DEI PROGETTI, AVETE DEI PROGETTI PER DISTRUGGERE ANCOR PIU’ IL PROGETTO DI DIO.
Vedete, figli! Dio Padre ha fatto sì che nulla vi mancasse! Voi dovevate vivere tutti nella semplicità, ma non è stato così! Vi siete fatti grandi ed invece, senza accorgervene, siete diventati sempre più piccoli.
SAPETE IL PERCHE’? AGLI OCCHI DI DIO VOI SIETE GRANDI, PERCHE’ SIETE I SUOI FIGLI; VOI STESSI VI FATE PICCOLI, VOI DOVETE FARVI PICCOLI SOLO PER L’UMILTA’, MA RICORDATE CHE PER DIO VOI SIETE SEMPRE LA CREAZIONE PIU’ BELLA CHE ABBIA MAI FATTO. DIO HA FATTO IL MONDO ED HA MESSO IN ESSO LE SUE CREATURE E QUESTE CREATURE SONO CRESCIUTE, SI SONO EVOLUTE, MA SI SONO ALLONTANATE SEMPRE PIU’ DA DIO.
FIGLI, COSA AVETE FATTO? PERCHE’ VI SIETE ALLONTANATI DAL PADRE VOSTRO? NON DOVEVATE FARLO, PERCHE’ EGLI E’ IL PADRE VOSTRO!
SAPETE QUANTO AVETE BISOGNO DI LUI?
Avete girato la faccia dall’altra parte lasciandolo nella sofferenza, ma EGLI è Grande, Buono e Misericordioso e sa bene che il giorno verrà in cui lo implorerete.
Certo, figli Miei, il giorno verrà in cui voi piangerete e direte: “PADRE, PADRE, COME MAI NON TI SENTIAMO PIU’? DOVE SEI, PADRE NOSTRO? NON ABBANDONARCI! NOI CI SENTIAMO SOLI E NON RIUSCIAMO AD ANDARE AVANTI!
O PADRE, COME SIAMO PENTITI! FA’ CHE NOI SENTIAMO ANCORA CHE LA TUA INCOMMENSURABILE MISERICORDIA IRROMPA NEI NOSTRI CUORI! E’ VERO PADRE CHE, QUANDO LA MAMMA SANTA CE LO CHIEDEVA, NOI NON L’ABBIAMO ASCOLTATA, MA ADESSO NE SENTIAMO LA MANCANZA.
PADRE, NON ABBANDONARCI! QUESTO E’ IL TUO MONDO E NOI SIAMO I TUOI FIGLI! RESTA CON NOI, PROVA ANCORA AD EDUCARCI E MANDACI ANCORA LA MAMMA SANTA, AFFINCHE’ ELLA CI SGRIDI E NON CI FACCIA SENTIRE L’ASSENZA DEL CIELO.
SOLO ADESSO COMINCIAMO A COMPRENDERE!
PADRE NOSTRO, FORSE NON TI FIDI PIU’ DEI TUOI FIGLI? NOI SAPPIAMO CHE TU SEI BUONO E MISERICORDIOSO E PERDONI ANCHE L’IMPERDONABILE!
VEDI, PADRE NOSTRO! IN QUESTA TUA CREAZIONE, IN QUESTA NOSTRA CASA, COMINCIAMO QUASI A SENTIRCI DEGLI ESTRANEI, MA FA’ CHE QUESTO NON ACCADA; NOI ABBIAMO BISOGNO DI SAPERE CHE TU, PADRE NOSTRO, SEI LI’ A SCRUTARCI.
PADRE, PADRE, NOI SAPPIAMO CHE I TUOI OCCHI NON SI SONO MAI ALZATI DA NOI, MA NON ABBIAMO DATO VALORE A QUESTO, ABBIAMO DATO PER SCONTATO CHE TU, ESSENDO IL PADRE NOSTRO, POTESSI SOPPORTARE OGNI COSA, MA ABBIAMO COMPRESO CHE TUTTO QUELLO CHE TU FAI PER NOI E’ SOLO PER LA NOSTRA SALVEZZA.
PADRE NOSTRO, NON ESSERE TROPPO DURO CON NOI, MANDACI LA MAMMA SANTA, MANDACI GLI ANGELI ED INSEGNACI A FARE LA TUA DIVINA VOLONTA’, INSEGNACI CHE OGNI TUO DESIDERIO E’ UN ORDINE ED INFONDI NEI NOSTRI CUORI L’OBBEDIENZA, L’UMILTA’ E LA CARITA’, CHE SONO COSE GRADITE A TE DA SEMPRE.
PADRE, PADRE NOSTRO, PROMETTI A NOI DI AIUTARCI! SAPPIAMO CHE I TEMPI, CHE VERRANNO, NON SARANNO BUONI!”.
Ecco, figli Miei, questo dovete dire al Padre vostro!
Adesso, figli, Io, Madre Maria, invito tutti i popoli, le genti, ad ascoltarmi: “I TEMPI SARANNO DOLOROSI, LA TERRA DIVENTERA’ PERICOLOSA, PERCHE’ E’ STATA MALTRATTATA! BASTA, FIGLI MIEI! ADESSO CHINATEVI AL VOLERE DI DIO ED ASPETTATE CHE LA GIUSTIZIA DIVINA VENGA SULLA TERRA!”.
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Vi do la Mia Santa Benedizione e vi ringrazio per avermi ascoltata”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

GESU’ E’ APPARSO ED HA DETTO
Sorella è Gesù che ti parla: TI BENEDICO NEL NOME MIO TRINO, CHE E’ IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.
“Essa scenda su di voi ed apra i vostri cuori!
Ecco, figli, e’ Gesu’ che vi parla!
Anche IO vi chiedo: “COSA AVETE FATTO A QUESTA TERRA? COSA AVETE COMMESSO CONTRO VOI STESSI?”.
Non solo vi allontanate da ME, ma vi procurate anche dolore da soli! Non dovreste, figli Miei! Voi dovreste camminare con la Mia Parola e nella Mia Luce che IO ogni giorno vi dono, affinché arriviate alla Salvezza, ma, ahimé, siete figli ingannatori, perché mi fate credere di seguirmi, ma, non appena mi volto, tornate dov’eravate prima.
PENSATE DI INGANNARMI? ANCHE SE IO MI VOLTO DALL’ALTRA PARTE VI VEDO LO STESSO, FIGLI, COME VI VEDO OGNI GIORNO SULLA TERRA.
VOI CREDETE VERAMENTE DI ANDARE AVANTI SENZA DI ME?
SE VOI CREDETE QUESTO, ALLORA SIETE DEGLI STOLTI!
IO VI CHIEDO NUOVAMENTE DI FARE IL MIO DIVIN VOLERE, DI CHINARE IL CAPO E DI ESSERE UMILI!
Ricordate, figli: “GLI ULTIMI SARANNO I PRIMI, PRODIGATEVI PER LA CARITA’, PRODIGATEVI PER L’UNIONE, ANDATE AVANTI E NON DIMENTICATE MAI TUTTO QUELLO CHE LA MAMMA SANTA VI DICE”.
FIGLI, QUESTO SARA’ UN ANNO DOLOROSO PER TUTTI VOI E VOI CONTINUATE AD ALLONTANARVI DA ME?
Pensate come siete diventati!
A COSA SERVIRANNO GLI EVENTI, FIGLI?
SERVIRANNO PER UN MONDO NUOVO, UN MONDO MIGLIORE, UNA NUOVA RINASCITA”.
VI BENEDICO TUTTI NEL NOME MIO TRINO, CHE E’ IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.

LA MADONNA E’ APPARSA ALLE ORE 21.00 ED E’ SALITA AL CIELO ALLE ORE 21.12; ERA VESTITA TUTTA DI BIANCO, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO GLI OCEANI INNALZATI A CAUSA DI UN ENORME ASTEROIDE CADUTO DAL CIELO.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.
GESU’ E’ APPARSO ALLE ORE 21.12 ED E’ SALITO AL CIELO ALLE ORE 21.18; APPENA APPARSO HA FATTO RECITARE IL PADRE NOSTRO, INDOSSAVA UNA TUNICA DI COLORE ECRU’ E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA IL DESERTO CON DELLE DUNE E IN QUESTO DESERTO VI ERANO I POPOLI IN CAMMINO.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche