Messaggi con Pergamena

Messaggio del 12 Novembre 2016

“Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, è la Madre vostra che è tornata anche oggi a voi per portarvi Amore, Gioia e Perseveranza e per insegnarvi la Fede in Mio Figlio Gesù Cristo.

Figli Miei, voi non siete felici!!! Pensate di esserlo, ma non è così!!! Abbracciate Mio Figlio, diventate un tutt’uno con LUI e sentirete agitare le membra, sentirete gioire i cuori e così capirete cos’è la vera felicità.
E’ LUI LA VERA FELICITA’!!!
Come vi ho già detto: “SENZA MIO FIGLIO NON VI E’ AMORE, NON VI E’ NIENTE, VI E’ SOLO UN VUOTO, UN VUOTO TRISTE E L’ANIMA GRIDA, PERCHE’ ELLA VUOLE DIO, ELLA E’ FATTA DI DIO E VOI, FIGLI MIEI, ANCORA NON LA FATE PREVALERE”.
Io è da tempo che vi dico e cerco di insegnarvi a far prevalere l’anima e, se voi permetterete all’anima di prevalere e alla Misericordia di Dio di entrare in voi, voi avrete raggiunto la Gioia e la Felicità di Mio Figlio.
Su, piccoli Miei, uscite da questa oscurità!!! Per troppo tempo siete stati al buio!!!
QUESTO E’ TEMPO DI LUCE, QUESTO E’ TEMPO DI AMORE, QUESTO E’ TEMPO DI UNIRSI A MIO FIGLIO GESU’ CRISTO, QUESTO E’ TEMPO CHE I MIEI FIGLI DELLA TERRA COMPRENDANO CHE SOLO CON ME POSSONO RAGGIUNGERE LA FELICITA’ E CON ESSA LA SALVEZZA.
Io sono la Madre della Misericordia e voi siete i Miei figli!!!
Dio mi ha mandata per istruirvi alla Fede cristaina!!!
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Figli, la Madre Maria vi ha veduti tutti e vi ha amati tutti dal profondo del Suo Cuore.
Ricordate, figli: “OGGI HO PARLATO AD OGNI CUORE QUI ALLA FONTE!!! HO PARLATO AD ESSI DI DIO, HO PARLATO AD ESSI DEL CIELO!!!
Vi benedico”.
PREGATE, PREGATE, PREGATE!!!

LA MADONNA ERA VESTITA DI BIANCO CON IL MANTO CELESTE, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERA LA LUNA.

Madonna Della Roccia Pubblicato da

Potrebbe piacerti anche