Messaggio dell'8 Luglio 2018

"Cari figli, la Madre Maria Immacolata, Madre di tutti i Popoli, Madre di Dio, Madre della Chiesa, Regina degli Angeli, Soccorritrice dei Peccatori e Madre Misericordiosa di tutti i figli della terra, ecco, figli, questa sera con Amore e Gioia viene a voi.


IO, MADRE MARIA E MADRE DEL DIVIN VOLERE, QUESTA SERA VENGO A VOI PER GIOIRE CON VOI, PERCHE' LE COLOMBE HANNO AFFRONTATO CIO' CHE DIO AVEVA IN SERBO PER LORO.
FIGLI MIEI, COME VI HA GIA' DETTO IL MIO AMATO FIGLIO, NEL PROSSIMO MESSAGGIO COMPRENDERETE IL PERCHE' DI QUESTO DONO DI DIO!
TUTTI VOI CAMMINATE NELLA DIVINA VOLONTA'!
PICCOLI MIEI, IO VI INVITO DAL PROFONDO DEL MIO CUORE A PREGARE, A PREGARE PER LA MIA AMATA CHIESA E AD APRIRE GLI OCCHI, AFFINCHE' L'ANTICRISTO NON FACCIA DI VOI CIO' CHE VUOLE!
Ripeto: "LUI E' UN UOMO DISTINTO E VI FA CREDERE DI PARLARE DELLE COSE DI DIO, MA NON E' COSI'! LA MASSONERIA NON E' CON DIO! I MASSONI HANNO IL LORO ALTARE E SAREBBE MEGLIO CHE I VOSTRI OCCHI NON LO VEDESSERO MAI!".
Vedete, figli! IL BUON DIO MI HA MANDATA IN QUESTO LUOGO PER CHIAMARE TUTTI I FIGLI NELLE CASE SANTE, MI HA MANDATA IN QUESTO GIARDINO IMMENSO, SANTO E CON ALTI ARBUSTI, MA CIRCONDATO DA MESSE SATANICHE.
QUESTO COLLE E' FATTO DI MOLTI ANFRATTI E GROTTE E IN TUTTO IL COLLE VENGONO SACRIFICATE ANIME INNOCENTI, FIGLI DI DIO.
AL SESTO MESE DALLA MIA VENUTA DINNANZI AL MIO AMATO ALBERO VI FURONO SEGNI SATANICI CHE NESSUNO NOTO', MA DIO FECE COMPRENDERE IMMEDIATAMENTE ALLO STRUMENTO DI FRONTE A COSA SI TROVAVA.
Ecco perché vi è stata la Mia Venuta su questo Colle, ma questa città mi ha respinta con tenacia!
In questa città si corre dietro al vizio, al denaro, alla lussuria come pure alcuni figli non vanno alla Casa Santa con il cuore contrito.
PRESTO TUTTA LA CITTA' COMPRENDERA' CIO' CHE HA FATTO, COMPRENDERA' L'INDIFFERENZA CHE HA AVUTO NEI CONFRONTI DI DIO, MA IO SONO MADRE E VADO PER LE VIE OSCURE, CERCO I MIEI FIGLI PECCATORI E DONO LORO LA LUCE DIVINA, AFFINCHE' NON RIMANGANO ANCORA NELLA TENEBRA NERA; ALCUNI RISPONDONO AL MIO RICHIAMO, MA ALTRI SI ALLONTANANO, NON COMPRENDONO, SONO AFFLITTI, MA IO CONTINUERO' A CERCARLI, A PARLARE LORO DELLE COSE DI DIO, AD APRIRE IL MIO MANTO MATERNO E A DIRE LORO: "VENITE, FIGLI, VENITE, NON ABBIATE PAURA! IO SONO LA MADRE DELLA DIVINA VOLONTA'! ACCORRETE SOTTO IL MIO MANTO ED IO VI PORTERO' SULLA VIA LUMINOSA E DA LI' COMINCERETE IL VOSTRO CAMMINO VERSO LA SANTITA'!".
LODE AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO.
Vi do la Mia Santa Benedizione e vi ringrazio per avermi ascoltata".
PREGATE, PREGATE, PREGATE!

GESU' E' APPARSO ED HA DETTO
Sorella è Gesù che ti parla: TI BENEDICO NEL NOME MIO TRINO, CHE E' IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.
"Essa scenda potente e piena di Amore su tutti voi e vi rimanga per sempre.
FIGLI, CHI VI PARLA E' IL VOSTRO SIGNORE GESU' CRISTO!
Vengo a voi e vi dico: "IN VERITA', IN VERITA' VI DICO: CAMMINATE NELLA MIA DIVINA VOLONTA', NON FATE CIO' CHE LA VOSTRA MENTE PENSA E FATE PREVALERE L'ANIMA BELLA! SE PREVALE L'ANIMA, SONO IO CHE PREVALGO! LEI E' ADDOBBATA DA REGINA ED ASPETTA IL MOMENTO DELLA VOSTRA CONTRIZIONE PER FONDERSI CON IL CUORE ED ECCO, FIGLI, CHE LA DELIZIA PERVADERA' MENTE, ANIMA E CUORE!".
FIGLI MIEI, LE COLOMBE SONO DIVENTATE ASTUTE, IL CORVO E' PERDENTE, MA CIO' AVVIENE DI RADO!
DA QUESTO MOMENTO TUTTI VOI, POPOLO DI DIO, CAMMINATE NELLA MIA DIVINA VOLONTA'!
IO HO APERTO LE PORTE DEL MIO CUORE ED ANCHE VOI APRITE LE PORTE DEI VOSTRI CUORI E LASCIATE CHE L'ANIMA DECIDA OGNI COSA!
SE L'ANIMA DECIDE, IO HO DECISO!
SE DECIDETE VOI, VI SOVRAPPONETE ALLA MIA PAROLA E ALLA MIA DIVINA VOLONTA'!
SAPPIATE, FIGLI MIEI, CHE DA QUESTO MOMENTO, COME LE COLOMBE SI SONO SALVATE, ANCHE PER VOI SARANNO ABOLITI ALCUNI SCRITTI DI DIO!
ECCO, FIGLI MIEI, QUESTA SERA VI HO PARLATO, VI HO BENEDETTI ED HO ELARGITO GRAZIE!".
VI BENEDICO TUTTI NEL NOME MIO TRINO, CHE E' IL PADRE, DI ME FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO, AMEN.

LA MADONNA E' APPARSA ALLE ORE 22.06 ED E' SALITA AL CIELO ALLE ORE 22.14, ERA VESTITA DI BIANCO CON UN MANTO CELESTE PIENO DI STELLE BIANCHE, SUL CAPO PORTAVA LA CORONA DI DODICI STELLE, NELLA MANO DESTRA AVEVA UN TABERNACOLO CON LA PORTA APERTA ALL'INTERNO DEL QUALE VI ERA UN OSTENSORIO CON L'OSTIA E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO GIGLI BIANCHI E GIGLI ROSSI.
VI ERA LA PRESENZA DI ANGELI, DI ARCANGELI E DI SANTI.
GESU' E' APPARSO ALLE ORE 22.14 ED E' SALITO AL CIELO ALLE ORE 22.19, APPENA APPARSO HA FATTO RECITARE IL PADRE NOSTRO, INDOSSAVA UNA TUNICA DI COLORE ECRU' CON UNA FASCIA IN VITA, NELLA MANO DESTRA AVEVA UN BASTONE E SOTTO I SUOI PIEDI VI ERANO I POPOLI IN CAMMINO.